Adhocracy

L’adocrazia è l’assenza di una gerarchia organizzativa. È un concetto contrario alla burocrazia.

Adhocracy

Il concetto di adhocrazia è stato proposto da Bennis e Slater e Henry Mintzberg, nel 1964 e si riferisce al funzionamento di organizzazioni dove non esistono gerarchie. Piuttosto, le decisioni vengono prese collettivamente. Cioè avvalendosi delle capacità di un gruppo di lavoro, che spontaneamente propone e risolve la soluzione di un problema.

Le organizzazioni che applicano l’adocrazia richiedono una metodologia operativa flessibile e adattiva, che è l’opposto della burocrazia, in cui le decisioni sono prese da una singola unità di comando e spettano all’organizzazione per essere eseguite.

Adhocracy nelle organizzazioni

Questo sistema di lavoro è quello più apprezzato dai giovani, o meglio, la generazione dei “millennials”, abituati a partecipare alle decisioni, piuttosto che a ricoprire una posizione gerarchica e dare ordini ad altre unità.

Un altro aspetto importante è che l’adocrazia si collega in modo migliore alle unità di lavoro che di solito non comunicano, come la finanza e il marketing.

La definizione del budget annuale di un’azienda potrebbe essere meglio definita se tutte le unità sono presenti e sono consapevoli delle spese di ciascuna, nonché dell’importanza che hanno in azienda. In questo senso sarebbe molto utile una struttura adhocratica.

D’altra parte, nello stesso esercizio in una struttura burocratica consentirebbe di prendere decisioni da parte della direzione generale. Indipendentemente, ovviamente, dalle differenze che possono avere le altre aree dell’organizzazione e con questo, seguendo un solo criterio di gestione.

Come puoi vedere, ogni struttura ha i suoi vantaggi e svantaggi, si tratta di avere esperienza in ognuna e vedere quale si adatta meglio al tuo modo di lavorare. Nella prossima sezione vedremo vantaggi e problemi.

Vantaggi e svantaggi dell’adocrazia

Alcuni vantaggi di questo modo di lavorare sono i seguenti:

  • Promuove la partecipazione dei membri dell’organizzazione.
  • Consente un apprendimento costante sottoponendosi al problem solving e al lavoro di squadra.
  • Focalizzare il problem solving sulle capacità di ciascun membro.

Incorporare questo sistema di lavoro potrebbe generare alcuni problemi. Qui menzioniamo alcuni svantaggi dell’adocrazia:

  • Durante i processi decisionali possono verificarsi problemi di comunicazione.
  • Se l’organizzazione non è abituata a lavorare "adhocraticamente", potrebbe essere costantemente alla ricerca di un capo.
  • Le decisioni potrebbero richiedere troppo tempo passando attraverso l’opinione di molte persone.

In questo senso, gli aspetti della burocrazia legati a una struttura aziendale verticale discendente, dove le decisioni scendono, vengono sostituiti da una struttura orizzontale dove il team propone e risolve in ogni momento.